LA SERLIANA  

                                        Associazione culturale

 

 

Domenica 5  Maggio  2019  (Mattina)

 

L’isola Sacra e la necropoli di Porto

 

Accompagna la dott.ssa F.Sabatini

Prenotazione obbligatoria allo 06-452215171

 

 

Risultati immagini per necropoli di portoQuesto itinerario permette agli appassionati di Civiltà romana di far luce sui costumi funerari dell’antica Roma.

Le tombe visibili nella necropoli sono circa duecento quasi tutte costruite nella forma di casa con facciate movimentate da plinti, lesene, colonne e capitelli che disegnano l’accurata cortina in mattoni su cui si aprono piccole finestre e porte inquadrate da soglie, stipiti ed architravi in travertino. Ma più che questo aspetto strutturale, ciò che affascina maggiormente il visitatore sono le iscrizioni, i mosaici e i rilievi che ornano le facciate poiché, attraverso di essi, è possibile ricostruire il variegato tessuto sociale della popolazione portuense e la sorprendente varietà dei  mestieri esercitati che vanno dall’ostetrica assistente al parto, al chirurgo in atto di operare, dal  fabbricante ed il rivenditore di ferramenta, al commerciante di grano.

 

La necropoli, collocata sull’Isola sacra, consente inoltre di definire il quadro storico della presenza umana in questa parte del territorio ostiense, all’indomani dei cambiamenti operati dall’imperatore Costantino intorno all’area dei porti di Claudio e Traiano. Permette anche di apprezzare il valore culturale e storico di una delle parti forse meno note del neo costituito Parco Archeologico di Ostia Antica, che ha il pregio di difendere non solo le rilevanze storiche, ma anche gli spazi naturali indissolubilmente legati alle rovine.  (F.S.)