LA SERLIANA  

                                        Associazione culturale

 

 

Domenica 7 Aprile  2019  (Mattina)

 

Un tour insolito nell’Ostia Antica più nascosta

(secondo percorso, dal Foro a porta Marina)

 

Accompagna la dott.ssa F.Sabatini

Prenotazione obbligatoria allo 06-452215171

 

Risultato immagine per ostia antica scavi

Questo secondo itinerario, che muove dal Teatro degli scavi  fino a Porta Marina, si snoda tra domus  di tardo periodo antico, santuari di divinità orientali, palestre e strutture ricettive, sistemate in questa parte dell’ urbs, poiché più prossima all’antica linea di costa e alla via Severiana

 

Qui il volto multiculturale e cosmopolita di Ostia è facilmente rintracciabile, così come è possibile ritrovare le uniche rare, tarde testimonianze della presenza dell’aristocrazia romana nel territorio ostiense, inizialmente abitato solo dall’operoso popolo dei primi secoli dell’Impero. 

 

Da questa zona e in particolare dalla Domus di porta Marina, proviene il capolavoro in opus sectile, attualmente conservato nel Museo dell’Alto Medioevo dell’Eur, che ci dà testimonianza del deciso mutamento d’uso della città nel momento in cui l’imperatore Costantino spostò le attività commerciali nella città di Porto. Con il suo intervento inizia un processo di spopolamento che avrà il suo culmine nell’Alto Medioevo, quando il timore degli attacchi Saraceni, darà luogo al suo inesorabile declino. (F.S.)